Senza categoria

Vuoi davvero essere tra i campioni? Trasforma la tua palestra nella Numero 1

Emanuele Pianelli Trasforma la tua palestra nella Numero 1

Vuoi essere nella rosa dei pochi che possono vantarsi della propria attività perché funziona davvero? Vuoi che la tua palestra sia davvero la Numero 1?

Se la tua risposta è sì, sei nel posto giusto: ti spiegherò come specializzarti in vittorie.

Segui  l’articolo fino in fondo, troverai qualcosa di molto interessante.

Vedrai… conquisterai l’olimpo. NON SCHERZO.

Per essere sull’olimpo dei campioni dell’imprenditoria del Fitness, ti resta solo una mossa da fare: SPECIALIZZARTI.

Trasforma la tua palestra nella numero 1

È davvero una lotta per la sopravvivenza.

Non sottovalutare l’importanza del posizionamento della tua palestra: specializzandoti e focalizzandoti su un problema specifico, sarai come un cardiologo e farai battere davvero, e non solo in senso figurato, il cuore di tutti i tuoi clienti!

Se la tua palestra è una piccola realtà locale, il primo passo che devi fare per posizionarti è specializzarti: punta a risolvere un problema specifico, dai al tuo cliente ideale e potenziale la soluzione a ciò che lo affligge, al suo problema.

Il cliente deve riconoscerti come LA SOLUZIONE, non una soluzione, altrimenti sei destinato ad arrancare ogni singolo mese per sopravvivere, ma non credo che tu abbia deciso di aprire la tua palestra per soffrire.

Bravura e professionalità servono, ma non devi MAI dimenticare che il tuo cliente cerca un punto di riferimento, qualcuno con l’autorevolezza giusta per fargli dire: “Ok, mi fido, è la soluzione adatta al mio problema”.

Essere il punto di riferimento significa dire addio alla lotta dei prezzi, significa essere LA SCELTA del tuo cliente ideale. 

Non comunicare qualsiasi cosa: arriva dritto al punto

NON devi comunicare qualsiasi cosa, non fare l’errore di trasmettere il messaggio sbagliato.

Un esempio di messaggio che non funziona è: “Entra nella mia palestra, in questa attività troverai…”, seguito da una lista di attività.

Qualcosa tipo:

  • Sala attrezzi;
  • Corsi collettivi;
  • Lezioni di istruttori famosi provenienti da tutto il mondo;
  • Piscina;
  • Aerobica;
  • Nuoto sincronizzato;
  • Crossfit;
  • Danza moderna, classica, caraibica, latino americano;
  • Corsi per bambini e adulti da 0 a 99 anni.

BASTA pensare che più attività offri e più soldi guadagni!

NON funziona così.

Ecco la tua strategia: devi far capire al tuo cliente, in che modo riesci a risolvere i suoi problemi. 

Puoi farlo attraverso le storie, attraverso il racconto; puoi spiegare qual è il tuo obiettivo e crearti un seguito di clienti che vogliono ascoltare quello che hai da dire.

Comincia a ragionare su questo: escludi alcune persone.

Se escludi non vuol dire che riduci il tuo guadagno, ma che dai importanza al tuo campo, alla specializzazione che hai scelto, al tuo VERO fattore di valore nella tua palestra.

Come definire il tuo target? Le domande giuste

Trasforma la tua palestra nella numero 1

Ecco le domande a cui devi rispondere per procedere nel modo giusto con l’esclusione:

  • Quali sono i clienti che ritieni inutili e che non vuoi nella tua palestra?
  • Quali persone e quali attività non hanno senso nel tuo centro fitness?
  • Chi è irrilevante? Quali sono le persone che fanno scendere il valore della tua offerta?

Non hai bisogno di tutti: hai bisogno di POCHI, ma che spendano perché hanno reale interesse nel farlo.

Elimina chi non ti serve, ma lavora per moltiplicare i pochi che ti servono.

Prendi come esempio Richfit: il progetto è partito con ventitré persone. 

Hai letto bene VENTITRÉ.

Ma la crescita non è stata casuale.

Infatti ho elaborato una strategia mirata e precisa che ha permesso di far sapere al mio target di clientela che io ho la soluzione al suo problema.

Ovviamente si tratta di un problema SPECIFICO, con una clientela PRECISA e con un obiettivo CHIARO.

Richfit è la soluzione al problema specifico: non ti sto offrendo qualsiasi cosa, ma la soluzione al TUO problema.

Non ti offro di migliorare il digital marketing, di avanzare in campo tecnico, di venderti software gestionali che non ti cambiano la vita.

Richfit accoglie studenti, titolari di palestra, di scuole di danza, di piscine e di strutture di ogni dimensione con un problema in comune: CREARE UNA VERA AZIENDA NEL FITNESS IN GRADI DI GENERARE UTILI E TEMPO LIBERO. 

Questa è l’unica cosa che facciamo e che risolviamo, ma torniamo a noi.

Trova la tua fascia d’interesse e aggredisci

Quando ragioni sul tuo target non devi solo verificare età e sesso, ma CAPIRE le fasce di interesse.

Se ti occupi di dimagrimento non stai parlando a un’età specifica, ma a una categoria di persone con una necessità!

Devi studiare la concorrenza, perché se nel mercato qualche competitor si occupa già di dimagrimento, allora dovrai specializzarti ulteriormente.

Concentrati sul dimagrimento per chi lavora, sul dimagrimento femminile, sulle persone diabetiche…

Trova UNA TUA FASCIA!

Le aree di specializzazione sono potenzialmente infinte!

Fa’ attenzione: più il mercato è grande e più concorrenti avrai che offrono già la soluzione che vuoi offrire anche tu.

Per questo motivo devi trovare una sottocategoria.

Devi dare alla tua attività un taglio e una sfumatura così specifiche che ti renderanno il numero uno e, perché no, anche l’unico.

Affronta questo cambiamento con uno spirito ben preciso.

Dovrai perdere i vecchi clienti fuori target, ma solo per acquisirne nuovi in target.

È più semplice di quanto credi: non lottare ad armi pari con i tuoi competitor, rischi di rimanere fermo.

Se tu e il tuo competitor combattete con una spada, è l’abilità a fare la differenza… ma se anche la tecnica di attacco è la stessa?

Uno dei due abbandonerà per stanchezza o vi trafiggerete entrambi.

Non usare la spada, prendi la pistola e spara

Inizia a ragionare in ottica di opposizione: offri un servizio diverso, risolvi il problema del tuo cliente in un altro modo e non allo stesso modo del tuo concorrente.

La soluzione tradizionale dice che per perdere peso devi fare cardio?

Allora tu usa un altro tipo di attività per far ottenere il dimagrimento.

Questo non vuol dire che devi abbandonare l’allenamento cardiovascolare, se credi nella sua utilità, ma devi impacchettare il tutto in maniera diversa.

Fai attenzione è solo un esempio, il concetto chiave è uno: Se vuoi uscire dalla competizione del prezzo non devi essere comparabile a nessun altro.

Tutti offrono “Zinga”? Tu non farla.

Se vuoi creare la palestra Numero 1 NON combattere ad armi pari. Esci dalle logiche del “lo fanno tutti allora devo farlo anche io” è esattamente il contrario. 

Butta la spada e prendi la pistola!

Tutti offrono lo “XYZ”? Vai controcorrente! 

Polarizza la tua attività su altro, NON fare quello che fanno tutti gli altri.

Ti racconto un piccolo aneddoto di un’azienda che produce hamburger di pollo:

Filet of Chicken è un concorrente di sottocategoria di KFC (Kentucky Fried Chicken). Uno dei due vende tutti i tipi di pollo, ed è KFC.

Il competitor più piccolo ha deciso di posizionarsi sotto il suo concorrente maggiore, ma di specializzarsi in maniera specifica sugli hamburger di petto di pollo. In questo modo è riuscito a opporsi a tutti gli altri del settore.

Prendi come esempio McDonald’s che offre hamburger di manzo!

Filet of Chicken ha scelto una categoria specifica e ha creato qui la sua area di specializzazione. 

Questo è esattamente quello che devi fare anche tu. Okay anche io odio gli esempi delle grandi Imprese Americane, aspetta che ti mostri un caso tutto Italiano.

Focalizza i tuoi servizi, elimina quelli che ti rendono uguale agli altri.

La focalizzazione sui servizi ti porta alla specializzazione.

Con il passare del tempo in base all’ampiezza del mercato e al tuo bacino di utenza, potrai essere percepito come numero uno.

Avvia il tuo percorso per diventare una celebrità, fai come Roberta.

Roberta aveva una palestra, ci metteva anima e corpo, ma mese dopo mese si è accorta che spesso tornava a casa senza stipendio, ma con tantissima stanchezza sia mentale, sia fisica. C’era qualcosa che NON funzionava, così si è rivolta a Richfit e ha scoperto il suo problema.

Roberta da quando si è affidata a Richfit ha cominciato un percorso di crescita che l’ha trasformata in una vera celebrità.

Si è specializzata nel suo campo, ha sbaragliato la concorrenza ed è apparsa sui giornali come “La giovane che fa camminare i vercellesi”.

È stata invitata alla Fiera Dello Sport: una vera autorità del suo settore.

I suoi concorrenti? Hanno dovuto pagare l’affitto del padiglione per ricavarsi uno spazio in questa fiera e sognare di avere un po’ di visibilità.

Roberta è diventata la persona che tutti vogliono avere come istruttrice: la soluzione al problema di una categoria specifica e ben ristretta.

Cosa ha fatto Roberta? Ha cambiato l’ordine delle regole.

Si è focalizzata, specializzata e concentrata su un’attività e ha ottenuto un riconoscimento da parte dei suoi clienti perché ha creato un servizio NUOVO.

Abbiamo creato un format specifico che non prevede l’utilizzo delle classiche macchine di sala.

Abbiamo eliminato il cardio (tutto), eliminato panche e ghisa varia e creato un Format specifico da 30 minuti con dei macchinari senza pesi.

Roberta non ha cambiato il mondo, ma ha cambiato il suo piccolo angolo. 

È diventata una celebrità, Che vantaggi ha ottenuto? 

È rientrata nelle spese, ha recuperato i soldi persi e ha finalmente realizzato il suo sogno: avere un’attività che funziona bene, che le permette di lavorare con il sorriso e di tornare a casa stanca, ma totalmente appagata. Ha creato la palestra Numero 1 del suo mercato.

Nei primi 12 mesi il fatturato è raddoppiato e nei successivi 12 triplicato.

Tutto questo non competendo sullo stesso terreno degli altri, ma generando un’offerta completamente diversa dagli altri.

Se anche tu vuoi raggiungere questo obiettivo, fai come Roberta: 

Non perderti d’animo e focalizza la tua attenzione su ciò che ti rende diverso dai tuoi concorrenti.

Chiedi ai tuoi clienti cosa vorrebbero e cosa apprezzano di più di te, del tuo lavoro, della tua attività. 

Rendi il luogo in cui entrano un luogo unico, in cui risolvono il problema e nel frattempo si dimenticano di averne uno.

Se vuoi scoprire come fare, se vuoi approfondire questo argomento, questo è il momento giusto: Vieni a prendere la tua arma e sconfiggi la concorrenza che rimane ancora con la mano attaccata al manico della propria spada.

Premi il grilletto e clicca sul link qui sotto! 

Emanuele Pianelli

È il link per avere accesso all’agenda dei Tutor di Richfit per prenotare la tua chiamata strategica dove un nostro esperto potrà aiutarti a capire meglio se il SISTEMA RICHFIT può fare al caso tuo.

Impara davvero come emergere e battere i concorrenti della tua zona.

Ricorda, solo l’azione porta al Successo, non pretendere che le cose cambino da sole, riscrivi il futuro del tuo Club adesso!

Crea il tuo Miglior Futuro

Emanuele Pianelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *