Marketing

3 STRATEGIE PRATICHE AUMENTA FATTURATO (QUASI) A COSTO ZERO

3 STRATEGIE PRATICHE AUMENTA FATTURATO (QUASI) A COSTO ZERO

In molti mi hanno scritto per chiedermi come si aumentano le vendite del proprio club.

E, visto che siamo ad appena un mese da quando abbiamo ottenuto il permesso per riaprire, mi sembra un argomento di tutto rispetto.

Ecco, quindi, la mia personale lista di consigli pratici che ti permette di aumentare le vendite del tuo club, passo dopo passo, e quasi a costo zero.

Prima però, sfatiamo subito i miti secondo cui la tradizione ci ha insegnato a generare più fatturato…

Così da evitare che tu faccia la stessa fine meschina di molti altri club che, presi dalla speranza di non so che, hanno seguito scrupolosamente i suoi consigli ritrovandosi con più debiti che guadagni.

Andiamo!

Le strategie fallimentari della tradizione per aumentare il fatturato del tuo club

Ti basta aprire la tua home di Facebook, o farti un giro per i centri della tua città, e vedere con i tuoi stessi occhi quello che sta facendo la maggior parte dei club là fuori.

Cosa?

Ogni anno, giunta l’estate, o i periodi di bassa stagione, ci sarà sempre quel club che si aggrapperà agli schemi secondo tradizione, ovvero, fare sconti e promo nella speranza di acquisire qualche nuovo cliente.

Un esempio? Dimmi se queste promo ti sono familiari…

  • 3 mesi a €99;
  • 3 mesi a €79;
  • 3 mesi a €19.

Ecco, questo intendo.

Purtroppo, ancora oggi, vedo molti imprenditori del fitness comportarsi di questa maniera.

Prendono il loro prodotto di punta (che può essere il semplice abbonamento) e lo portano a un prezzo così irrisorio, che quando si presenta la resa dei conti, sorgono i più svariati problemi legati alla cassa.

Sai perché?

Perché, acquisire nuovi clienti a costi così bassi, vuol dire attrarre persone che magari non vogliamo nemmeno all’interno della nostra struttura.

E che, secondo svariati dati, così facendo il tasso di fidelizzazione diminuisce drasticamente… 

…in quanto una persona che spende poco per iscriversi in un club, difficilmente poi sarà felice di pagare l’intero prezzo quando la promo sarà terminata.

Ma aspetta, non finisce qui.

Far iscrivere persone nel tuo club, con questi prezzi ridicoli, vorrà dire attirare anche una buona fetta di opportunisti.

Ovvero quelle persone che approfitteranno di quei mesi a basso prezzo, per poi scappare a gambe levate quando i tuoi prezzi si riassesteranno.

E questo, oltre a danneggiare i tuoi altri clienti, quelli più fedeli, danneggerà il tuo servizio e la percezione dello stesso. E, in tutto questo, senza avere un reale vantaggio per te e le tue tasche.

Quindi, da questo puoi dedurre da solo che…

Fare sconti sull’abbonamento per acchiappare nuovi clienti, non si è mai rilevata una soluzione vincente.

Quindi? 

Come mi devo comportare per aumentare i miei clienti, e le mie vendite?

Esistono delle valide alternative?

Ovvio che sì!

E sarà proprio l’argomento di questo articolo.

Quindi, se sei d’accordo con me, direi di sviscerarle subito!

Le 3 strategie contro intuitive per generare più vendite, più clienti e un aumento del fatturato in generale

La prima strategia di cui ti voglio parlare, forse proprio per la sua semplicità, spesso e volentieri viene messa da parte.

Non so bene quale sia il motivo per cui molti imprenditori del fitness la trascurino.

Anzi, forse lo so. 

Ma non mi sembra il caso di parlarne.

Chi la trascura, sa per quale motivo lo sta facendo.

Ma una cosa la so per certa…

Chiunque (e dico proprio chiunque) sta trascurando questa strategia, deve sapere che sta lasciando molti soldi sul piatto…

…che si potrebbero tranquillamente far fluire nelle proprie tasche.

Di quale strategia sto parlando? Eccola…

Strategia 1: Aumentare il valore di ogni singola transazione

Nel mondo delle palestra c’è un problema alquanto serio che accomuna il 99% dei club là fuori. 

Di che si tratta?

Avere a disposizione un singolo servizio/prodotto, ovvero l’abbonamento!

Basta. 

Stop. 

Non abbiamo nient’altro a disposizione.

Non cerchiamo di aggiungere altro.

E questo modo di fare non fa altro che danneggiare le nostre tasche, giorno dopo giorno…

Mese dopo mese…

E anno dopo anno.

E in tutto questo, molti club, prendono il loro abbonamento e addirittura lo surclassano. Ovvero?

Creano l’abbonamento per gli anziani, per i giovani, per le mamme lavoratrici…

…diminuendo sempre più il prezzo d’origine.

Il risultato?

Un viaggio lento e tortuoso verso l’unica meta da evitare: il fallimento.

Quindi, compreso qual è il problema, bisogna trovare subito una soluzione.

Quale?

Aumentare il valore di ogni singola transazione.

Ma cosa vuol dire? Facciamo subito un esempio…

Se una persona mediamente sottoscrive il suo abbonamento (che può essere mensile, trimestrale o annuale, a seconda delle sue necessità) a X euro…

…siamo sicuri che non possiamo aggiungere nessun altro prodotto o servizio che possa aumentare il valore di quella singola transazione?

Certo che si può fare. 

Ad esempio, una persona che si iscrive in palestra perché vuole perdere peso e rimettersi in forma, dopo aver sottoscritto il suo abbonamento, non si lascerà scappare l’occasione di aderire anche al tuo programma di brucia-cellulite in sole 6 settimane.

O altre cose del genere.

Quindi, il vero problema di questa strategia non è dovuto al fatto che i clienti non vogliono uscire i loro soldi dal portafogli… no!

Il problema principale è che effettivamente loro quei soldi non li escono perché tu non hai a disposizione altri servizi che possano aumentare il valore di quella singola transazione!

La soluzione?

Creare servizi ad alto margine!

Come si fa?

In questo articolo trovi l’intera strategia per poterci riuscire!

Ti consiglio di leggerlo con molta attenzione.

Perché se segui alla lettera quello che trovi scritto lì, la tua cassa aumenterà, sempre di più, di anno in anno.

Così come hanno fatto diversi miei studenti.

Trovi diverse storie di successo scorrendo la sezione blog sul nostro sito richfit.co.

Strategia 2: Aumentare le vendite nell’arco dell’intero anno

Questa strategia è strettamente collegata a quella di prima.

Vedi, col fatto che tendiamo a vendere un unico servizio nell’intero anno a quel singolo cliente…

Così facendo, se faccio sottoscrivere un solo abbonamento per l’anno intero, i prossimi soldi da quel cliente li riceverò esattamente dopo un anno.

E questo è un concetto da sfatare il prima possibile, perché anche questo è stato partorito dalla famosa, cara e oramai obsoleta… tradizione.

La realtà è che, tu imprenditore del fitness, da ogni singolo iscritto, puoi ottenere molti più soldi nell’arco dell’anno rispetto al solo e unico abbonamento.

E anche qui, puoi farlo assolutamente a COSTO ZERO.

Durante l’anno le esigenze cambiano e ogni esigenza, per essere soddisfatta da te, deve essere pagata dal tuo iscritto.

Magari hai altri servizi e prodotti e quel cliente non acquista subito.

Ma stai pur certo che, se quel cliente sa dell’esistenza di altri tuoi prodotti o servizi, nel momento in cui cambieranno le sue esigenze, acquisterà quel prodotto o quel servizio.

Facciamo un esempio pratico…

Il tuo cliente ha sottoscritto l’abbonamento, ma tu hai anche un servizio per ripristinare le funzioni del collo. 

Bene. Il tuo cliente in quel momento non ha problemi legati al collo e non prenderà in considerazione la tua seconda offerta (ma sa che quel servizio esiste).

A distanza di 6 mesi gli sorge un problema al collo. 

Indovina cosa farà?

Presto detto: acquisterà quel tuo servizio per ripristinare le funzioni del suo collo.

E questo è solo uno dei molteplici servizi/prodotti che puoi creare e mettere a disposizione dei tuoi clienti.

Per sviluppare altri servizi e scoprire quali sono le altre possibilità ti invito a prendere in considerazione questo corso GRATUITO!

Il quale, in soli 5 giorni, ti mostra come sviluppare i tuoi servizi ad alto margine da proporre ai tuoi clienti durante l’intero anno per incrementare le tue vendite.

E ora una domanda sorge spontanea…

Ma accetteranno tutti questi servizi aggiuntivi?

Ovvio che no!

Ci sarà una percentuale di persone che acquista subito e una percentuale che non ne sentirà l’esigenza.

Ma comunque sia tu ti sarai creato una nuova fonte di reddito e questo non farà altro che incrementare il tuo fatturato.

E, per dirla tutta, prima o poi, quelle persone che non avranno aderito ai tuoi nuovi programmi, presto o tardi lo faranno anche loro.

Tranquillo… quando vorranno fare il salto di qualità saranno loro stessi a bussare alla tua porta!

Come faccio a saperlo?

Ancora una volta ti rimando a leggere le svariate storie di successo sul nostro blog di molti nostri studenti che hanno applicato alla lettera i consigli che ti sto dando proprio qui, oggi, in questo articolo.

Strategia 3: Ripescare gli ex clienti

Questa strategia dovresti tenerla sempre ben a mente.

Perché?

Beh, perché in primis va contro la credenza comune del nostro settore, e cioè: “tutto quello che faccio io è straordinario, quello che fanno gli altri è penoso”.

Quando, nella realtà, se sei aperto almeno da 3 anni, ti sarai accorto che i tuoi gestionali traboccano di ex clienti.

E questo non dipende dal covid, blocchi vari ecc… no!

Questo è un problema che esiste da sempre.

Le statistiche non mentono: ogni anno almeno il 60% dei clienti diventano ex clienti.

Chi è il responsabile? 

Potrei anche risponderti, ma qui non vogliamo incolpare nessuno.

Qui ci interessa trovare solo valide soluzioni ai problemi più comuni degli imprenditori del fitness.

Lo scenario più o meno è questo…

Ogni imprenditore del fitness ogni giorno brama la conquista di un nuovo cliente.

E fin qui non c’è nulla di male.

Ma bisogna tener conto che, oggi come oggi, acquisire un nuovo cliente ha dei costi.

Senza contare il fatto che il tempo necessario per convertire un completo sconosciuto in un cliente pagante, rispetto a una persona che già mi conosce, è di molto più lungo.

E, in terzo luogo, non per importanza, è che i soldi che ricavo da un completo sconosciuto sono maggiori rispetto a chi già mi conosce.

E già questo dovrebbe far riflettere…

Ogni volta che ti poni il quesito: “come faccio a ottenere più clienti?” Stravolgi la domanda e chiediti: “come faccio a recuperare gli ex iscritti?”

Perché?

Perché questi possono darti un ritorno maggiore in termini di soldi, velocità e fiducia.

Come si fa?

Banalmente puoi partire da delle semplici telefonate…

Email…

O magari sviluppando alcune strategie più complesse…

Ma di base, così facendo scoprirai anche perché loro hanno abbandonato e, così facendo, come beneficio secondario, ottimizzerai il tuo servizio per diminuire il tasso di abbandono.

Ecco la potenza di questa strategia…

Supponiamo che il tuo cliente ti abbia detto che il tuo servizio peccava perché quando lui si allenava trovava sempre gli attrezzi occupati.

E sicuramente per lo stesso motivo avranno abbandonato altri clienti.

Bene, cosa puoi fare in questo caso?

Puoi preparare una serie di materiali di marketing basandoli su quel motivo d’abbandono, sottoporli all’attenzione di quei ex clienti e riportarli nel tuo club!

E se invece hanno bisogno solo di uno stimolo per ritornarci?

Bene. Potrai sempre preparare dei coupon, dei gadget e così via.

Come vedi, di strategie per aumentare le tue vendite, i tuoi clienti e ripescare gli ex, ce ne sono.

Eccome se ce ne sono.

Bisogna solo aprire la mente e abbracciare le numerose opportunità che sono già presenti sotto i tuoi occhi!

Ti serve una mano per mettere giù un piano operativo per il tuo club?

Ecco come posso aiutarti.

Ogni mese, noi di Richfit – la prima scuola per centri fitness in Italia – mettiamo a disposizione una consulenza strategica gratuita di 35 m. con un nostro tutor.

In estrema sintesi, ecco in che cosa consiste la consulenza:

  1. Analisi
  2. Obiettivi 
  3. Strategia
  4. Azione (Piano operativo)!

Ma c’è un ma…

Come potrai immaginare, i posti della consulenza non sono infiniti.

Infatti, per consentire il massimo risultato all’imprenditore che prenota la sua consulenza gratuita con noi, NON accettiamo più di 10 prenotazioni al mese.

Lo so, sono pochi, ma a noi non ci interessa.

Quello che interessa a noi è farti ottenere risultati degni di nota.

E per farlo, un nostro tutor cucirà la soluzione fatta su misura per te e per il tuo caso specifico.

Come puoi scoprire se questo mese sono avanzati dei posti?

Niente di più semplice…

Consulenza strategica
Accedi alla consulenza strategica

Ti basta andare su questa pagina, cliccare su “sì, voglio prenotare la mia consulenza gratuita”, ti si aprirà un calendario e, se ci sono delle date disponibili affrettati a prenotare il tuo posto.

Grazie per aver letto sin qui,

E spero vivamente che applicherai quello che abbiamo visto in questo articolo.

E, se ti va, lascia un commento qui sotto per farmi sapere la tua!

Alla prossima,

Emanuele Pianelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *