Marketing

Se fai questo nel mese di Dicembre allora otterrai il massimo dal tuo club nei mesi successivi

Ottieni il massimo dalla tua palestra

Come puoi ottenere il massimo dal tuo club proprio nel periodo di Dicembre?

Quali sono le giuste azioni che dovresti portare a termine?

Conviene continuare a spingere oppure è meglio riposarsi per ripartire al meglio nel mese di Gennaio?

La risposta?

Detto tra me e te, sì, è meglio che continui a spingere, ma solo se segui alcuni accorgimenti di estrema importanza che vedremo proprio all’interno di questo articolo.

Per una volta dovrai indossare le vesti di un giardiniere per poi raccogliere ogni singolo frutto che il tuo terreno ti darà.

So che può sembrarti controverso, e in effetti un po’ lo è.

Tuttavia, a mio avviso in questo preciso momento così delicato, muoverti come farebbe un giardiniere potrà aiutarti a fare tutta la differenza.

Quindi, in questo articolo nello specifico vedremo:

  • Il mindset del giardiniere applicato al Fitness
  • Come il Sistema TSM può fare la differenza a Dicembre
  • Perché e come tenere coinvolti i tuoi iscritti durante le festività

Se sei pronto, direi di cominciare subito!

Il mindset del giardiniere applicato al fitness 

Qualsiasi buon giardiniere sa che c’è un periodo dell’anno in cui si prepara il terreno, un periodo in cui si semina e un periodo in cui si raccoglie.

E questo dovrebbe farti intuire un concetto molto importante.

La costante ricerca nell’ottenere tutto e subito, oltre al fatto che non funziona, potrebbe indurti a compiere alcune azioni – o inazioni – che potrebbero costarti caro per i giorni, mesi e gli anni a venire.

E questo è un concetto molto importante da comprendere.

Perché, soprattutto in questo periodo, se pensiamo di poter ottenere nell’immediato un determinato frutto dopo una specifica azione, potremmo rimanere molto delusi.

Perché ci accorgeremo sin da subito che quell’azione non porta i frutti sperati e presto arriveremo alla conclusione che quella determinata azione non funziona.

Invece bisogna ragionare in maniera leggermente diversa rispetto a come sei stato abituato a fare fino a questo momento.

Infatti, questo è il periodo migliore dell’anno per svolgere alcune azioni specifiche che ti permetteranno di preparare il terreno nel migliore del modi così da raccogliere i frutti al momento giusto, ovvero al momento della raccolta.

Ma, se invece di prenderti cura del tuo terreno, ti prendi il lusso di trascurarlo e quindi magari lo lasci seccare, beh nei mesi successivi ti perderai un bel po’ di opportunità.

Il giardiniere nel fitness marketing

Quindi uscendo un po’ dall’analogia del giardinaggio… 

Se in questo mese così delicato trascuri i tuoi clienti (ovvero il tuo miglior frutto), poi saranno loro a trascurare te dopo il mese di dicembre (il tuo frutto si seccherà e morirà del tutto).

Ecco perché prima ti dicevo che se svolgi ora determinate azioni ben precise, non otterrai risultati nell’immediato, ma alla lunga queste azioni ti ripagheranno, e pure con gli interessi.

In altre parole, prenditi l’impegno di spostare la tua gratificazione più avanti (per ottenere un grande vantaggio in futuro) e non commettere l’errore che in molti stanno già facendo, ovvero cercare costantemente la gratificazione immediata.

E in tutto questo non dimenticarti di svolgere costantemente alcune azioni specifiche.

Perché ciò che causa più problemi in assoluto è l’inazione.

E quando smetti di fare azione, perdi il controllo del tuo terreno e ti ritroverai ad aspettare quel miracolo che entrambi sappiamo non arriverà mai.

Ma allo stesso tempo, muoversi e fare azione a caso, non ha poi così tanto senso.

Perché se agisci così, equivale all’inazione.

Ecco perché se ti piacerebbe sapere quali sono le giuste azioni che dovresti compiere nel mese di dicembre, sicuramene questo articolo farà al caso tuo.

Lì ti spiego nel dettaglio quali sono gli approcci che devi assolutamente evitare nel mese di dicembre e quali invece faresti meglio ad adottare per ottenere risultati degni di nota.

Ma oltre a quell’articolo che ti consiglio vivamente di leggere, vediamo ora qual è la principale azione che può aiutarti a fare la differenza in questo mese così delicato.

Aumentare i tuoi sforzi di marketing 

E il primo aspetto su cui concentrare la tua attenzione è proprio il famoso sistema TSM di casa Richfit: Trattieni, Sviluppa, Moltiplica.

Infatti, non smetterò mai di dirlo, uno degli errori che un imprenditore del fitness possa commettere è quello di abbandonare i suoi clienti.

Quindi trattenere i tuoi clienti nel mese di Dicembre deve essere il tuo FOCUS principale.

Perché dicembre è quel periodo che quasi sempre si trasforma in NON frequenza.

E la non frequenza aumenta inesorabilmente le possibilità di abbandono. E quindi sarebbe opportuno evitare che questo accada concentrandoci proprio sul trattenere i nostri clienti.

Poi, una volta trattenuto il tuo cliente potrai (e dovrai) mandarlo in sviluppo, non dimenticarlo MAI.

E quando dico mandarlo in sviluppo, intendo il fatto di non accontentarsi del pacchetto che il cliente ha già sottoscritto con te.

Anche se alla sua scadenza mancano ancora 6 mesi, non devi precluderti il fatto di potergli vendere altri servizi o altri prodotti.

Se non sai cosa proporre e come proporlo, a tal proposito di rimando al nostro corso gratuito Clubber On Demand grazie al quale potrai scoprire come ideare, creare e mettere a mercato i tuoi servizi fitness ad alto margine.

Che tra l’altro, sono dei servizi che puoi vendere anche ai tuoi già clienti, ovvero quelli che hanno un abbonamento già in atto.

Quindi, quando parliamo di sviluppo ci riferiamo alla possibilità di mettere accanto all’abbonamento qualche altro servizio da poter acquistare in aggiunta così da poter marginare molto di più.

E poi, dopo aver trattenuto e mandato in sviluppo il tuo cliente, è giunta l’ora di moltiplicarli. In che modo?

Semplice…

Se quel cliente non si sente abbandonato perché tu hai creato le condizioni per trattenerlo…

E poi gli avrai dato anche un servizio aggiuntivo che può migliorare la sua vita…

Allora quel cliente non esiterà due volte a consigliare il tuo club ai suoi amici, parenti o conoscenti generando così l’effetto REFERRAL, ossia un modo per acquisire nuovi clienti a costo zero!

E credo che questo sia il sogno di ogni imprenditore del fitness.

Ma sappi che questo non è solo un sogno. È un dato di fatto, a patto che segui le indicazioni che ti sto per dare.

Come mettere ‘sotto steroidi’ il tuo sistema TSM

Come prima cosa devi fare in modo di stimolare la frequenza.

Che come sappiamo, è quella campanellina d’allarme che ci fa subito preoccupare.

Perché se quella persona è già indecisa se abbandonare o meno, non frequentando lo farà di sicuro.

E non frequentare significa non avere la possibilità di sfruttare ciò che quella persona ha già pagato.

Quindi, non vedendola come una cosa utile, oppure vedendola come un grande spreco il fatto di aver pagato e non averne usufruito, è un motivo in più per abbandonare del tutto il tuo club.

Perché quella persona non dirà: “dai a Natale non ho frequentato quindi riprenderò a dopo le feste” – ma dirà: “sto solo buttando soldi per qualcosa che nemmeno utilizzo.”

Quindi è di estrema importanza stimolare la frequenza. E come lo facciamo?

lezioni fitness natale

Creando quante più opportunità possibili per quel cliente. Ad esempio:

  • Aumenta le occasioni di contatto;
  • Digli di partecipare a qualcosa che andrai a creare in occasione del Natale;
  • Fallo divertire (ricorda: questo è un periodo di spensieratezza, agisci di conseguenza)
  • Tienilo costantemente impegnato con alcune attività che deve svolgere con te (che sia una sfida, una masterclass, lezioni a tema o altro)
  • Aumenta le comunicazioni con i tuoi già clienti, e con il mercato in generale.

E quando dico mercato in generale mi riferisco ai tuoi già clienti, ex clienti e futuri clienti.

Per fare questo ti basta preparare alcune email, sms, newsletter, cartoline, post su Facebook e tutti gli altri strumenti di comunicazione che hai a disposizione.

Quindi, in sostanza, più li tieni impegnati e più sarai presente, più frequenteranno, meno si verificherà la non frequenza e l’abbandono.

E questo lo devi fare anche se decidi di chiudere per una settimana.

Ti basta preparare in anticipo l’allenamento ed erogarlo ai tuoi iscritti prima che vai via. Cosicché loro possano continuare ad allenarsi anche se tu hai deciso di chiudere per quella settimana.

Quindi, ecco i tuoi compiti di oggi (e del mese di Dicembre):

Primo: sposa il mindset del giardiniere applicato fitness! (Prepara il terreno per la semina e per il successivo raccolto);

Secondo: ora più che mai concentrati sulle tue azioni di marketing;

Terzo: metti all’opera il sistema TSM;

Quarto: metti sottosteroidi il sistema stesso;

Quinto: per velocizzare il tutto prenota ora una consulenza gratuita con un nostro tutor da qui!

Crea il Tuo Miglior Futuro

Emanuele Pianelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *