ManagementMarketing

L’IMPORTANZA DI DIFFERENZIARTI PER COSTRUIRE IL TUO PIANO DI MARKETING PERFETTO.

Se desideri creare un VERO piano di marketing di acquisizione nuovi clienti che abbia successo e smettere di sprecare tempo, risorse ed energie applicando al tuo sistema di lavoro processi irraggiungibili, “esempi all’americana” che possono funzionare solo per le multinazionali, allora ti consiglio di continuare a leggere.

In questo articolo infatti ti darò alcune dritte molto utili per implementare il marketing al tuo processo di lavoro, concentrandomi sul nostro modello di palestra e azienda italiana.

So che il marketing può sembrare estremamente complesso

Tuttavia devi sapere che non è così e che il problema principale che ti fa credere di non riuscire a comprenderlo è il bombardamento di paroloni che fanno riferimento all’universo dell’online.

Termini come “funnel”, “landing” o “runnare le campagne”, ti impediscono di capire bene di cosa si tratta, costringendoti all’immobilismo.

Quelle parole li sono irrilevanti, o meglio, sono secondarie rispetto al cuore dell’argomento.

Il fatto è che non puoi più rimanere appollaiato alle spalle del desk, in attesa che arrivi un cliente!

Devi uscire dalla mentalità del “Miracolo” non puoi permetterti di rimanere in attesa che qualcosa accada, i miracoli non accadono mai da soli, devi metterci del tuo, insomma bisogna passare all’azione.

Ti assicuro che non otterrai alcun risultato continuando semplicemente a sperare che i tuoi già clienti portino in palestra loro amici o conoscenti; questo equivale a NON FARE NIENTE.

Lo scenario tipico è questo:

  • Mi concentro sul servizio
  • Il cliente comprenderà la qualità di ciò che offro
  • Di conseguenza ne parlerà con i suoi amici.

Pensiero razionalmente accettabile, ma purtroppo non funziona cosi e la prova è data dal continuo elemosinare iscritti.

Hai bisogno, inevitabilmente, del marketing.

E con questo non intendo che devi ricorrere ad esso solo nel momento più buio, quando si presenta una problematica, quando la cassa langue o quando i tour scompaiono: devi abbracciarlo perennemente.

La verità infatti è che NON si lavora nel momento del bisogno.

Il marketing deve far parte dei tuoi processi di lavoro sia in fase di acquisizione, sia, anzi soprattutto, durante le attività concrete di gestione vera e propria della tua palestra.

Per acquisire sempre nuovi clienti hai bisogno di un vero e proprio esercito del marketing che lavora per te.

I tuoi soldatini andranno alla conquista di nuovi territori e popolazioni, ed una volta che li avrai acquisiti dovrai fare in modo che rimangano sotto il tuo regime e ti aiutino nella crescita ed espansione del tuo impero.

Questo simpatico paragone spiega un concetto davvero importantissimo: il marketing è la base di tutti i tuoi processi di lavoro.

Non sottovalutarlo e vedrai miglioramenti al 100%.

Continuo a parlarti dell’importanza di questo “marketing” ma ancora non hai capito effettivamente a cosa serve, vero?

LO SCOPO DEL MARKETING È SPIEGARE AI POTENZIALI CLIENTI PERCHÉ DOVREBBERO ALLENARSI DA TE E NON DA UNO DEI TUOI CONCORRENTI, PIUTTOSTO CHE RIMANERE SUL DIVANO.

Immagino che ora ti sia chiaro: devi convincere i tuoi potenziali clienti che tu sei la scelta migliore e che allenarsi nella tua palestra è preferibile al rimanere ancorati e fossilizzati sul divano di casa.

Come ben saprai, il primissimo ostacolo di ogni titolare-imprenditore è il divano, inteso come pigrizia del cliente. E purtroppo il numero generale di persone che praticano sport e che sono iscritte nelle palestre non fa che diminuire di anno in anno… 

L’Italia è il secondo Paese più pigro d’Europa… e questo, di certo, non va a tuo vantaggio!

Il marketing, in questo senso, ti sarà utile come strumento per attivare le persone e spingerle verso il movimento.

Ma come mettere in atto questo cambiamento effettivamente?

Eccoci arrivati ad un punto davvero importante, che solo se passato con successo ti consentirà di mettere in pratica un vero piano di marketing.

Ora ti farò una domanda fondamentale: prendi 5-10 minuti del tuo tempo e, dopo averci pensato con attenzione, scrivi la tua risposta sopra un foglio di carta.

È un passaggio necessario che ti farà capire le sorti della tua azienda.

Prima di spiegarti il perché, ecco di seguito la domanda:

“Hai un servizio che i tuoi clienti possono trovare solo da te? è abbastanza esclusivo o sei la copia della copia di ogni altra palestra?”

Trova quell’elemento (o ancora meglio, quegli elementi) che ti differenzia da tutti i tuoi concorrenti… se non ne trovi neanche uno, allora la strada da fare è davvero lunga.

Se non vuoi che i tuoi clienti diventino vampiri succhia-sconti devi posizionarti come leader per essere percepito come celebrità rispetto al problema risolvi.

È solo dopo aver raggiunto questo stadio, dopo aver trovato quel particolare elemento che non ti pone sullo stesso livello di tutti gli altri, che potrai lavorare in maniera costante per acquisire nuovi clienti.

Se il tuo servizio è tale e uguale alla palestra di fianco alla tua, l’unico elemento differenziante diventa il prezzo: si scatenerà la terribile GUERRA DEL PREZZO che non apporterà alcun risultato positivo in termini di crescita alla tua palestra.

Devi lavorare su come la tua palestra viene percepita per far sì che tu sia “diverso” dai tuoi competitor: avere un elemento unico, che solo tu possiedi, è ciò che ti serve in questo senso.

Agli occhi dei potenziali clienti apparirai come un vero specialista e sarà proprio quello il motivo che li spingerà ad acquistare ed abbonarsi proprio nella tua palestra.

È lo stesso discorso che vale in ambito medico.

Fino a quando il malessere è generale ci si reca dal medico di base, ma quando si ha un problema specifico, difficile da risolvere, si cerca il migliore specialista che saprà quindi trovare la soluzione più mirata.

È questo il tuo primo obiettivo: diventare uno specialista.

Più la tua autorevolezza sale più il pubblico è disposto a pagare in cambio del servizio offerto.

Ricorda inoltre che non regali solo una semplice soluzione ad un problema. 

Regali SALUTE.

E questo elemento rende estremamente etica la tua professione ed il tuo centro fitness. 

Sfrutta la genuinità a tuo favore e impegnati di più nel generare nuove opportunità.

La strada per costruire un perfetto piano di marketing è piena di ostacoli se non parti da una buona base.

Prima di proseguire è fondamentale che ti concentri sulla domanda che ti ho posto oggi in questo articolo.

È inutile passare allo step successivo se la tua strategia vincente è abbassare sempre di più i prezzi per attirare nuovi clienti, che altrimenti si sarebbero recati dal tuo vicino.

Proprio perché devi lavorare sull’elemento differenziante che offre il tuo servizio, non mi spingerò oltre, tuttavia ti segnalo un articolo davvero potente che ti aiuterà a comprendere meglio come uscire fuori dal girone delle palestre generaliste (vai all’articolo da qui)

A breve però uscirà un nuovo articolo, quindi resta sintonizzato sul nostro blog per essere sempre aggiornato!

Se desideri conoscere e costruire la tua palestra come una vera e propria azienda ti consiglio di procedere con l’acquisto del Nostro Nuovo Libro.

Si intitola “Da Palestra ad Azienda”: è una vera e propria guida approfondita che ti aiuterà nella tua formazione di titolare-imprenditore per gestire al meglio la tua azienda.

Per acquistarlo clicca sull’immagine qui sotto

Libro Da palestra ad Azienda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *