Marketing

[VIDEO] 6 ERRORI DA EVITARE QUANDO COSTRUISCI IL LISTINO PER I TUOI SERVIZI FITNESS

Errori listino fitness

In questo articolo scoprirai i 6 Errori da evitare quando costruisci il listino per i tuoi servizi Fitness, conoscerli ti permetterà di avere un valido alleato per le tue vendite.

Ma prima di addentrarci negli orrori, facciamo il punto della situazione…

I costi sono aumentati allora aumento i prezzi?!?!!?

Il LISTINO ai tempi del CoVid-19: una gara al rialzo?

Sua maestà il Listino siede al trono da tempo immemore.

Nel suo regno non mancano guerre di sconti, prezzi stracciati, promozioni inutili. L’unico cuore da conquistare è quello dei clienti.

Ma siamo sicuri che svalutare il nostro listino sia l’azione giusta?

Il listino prezzi del tuo club può essere un tuo alleato nelle vendite, ma può diventare tuo nemico mortale se costruito alla…caso.

In questi giorni si parla sempre di più di listini in aumento, prezzi finali ritoccati e aumenti con la voce “CoVid-19”.

Diamine!

Premesso che hai la possibilità di aumentare il tuo listino ogni volta che lo desideri, vuoi davvero farlo con la scusa Covid?

Come vuoi spiegarlo ai tuoi clienti: “Sai mi obbligano a pulire la palestra quindi devo farti pagare di più?”

Okay, È una situazione che tutti stanno vivendo: parrucchieri, gestori di palestre, negozianti, commercianti.

La questione delle restrizioni e degli adeguamenti normativi ha portato un sostanziale e reale aumento dei costi che ogni imprenditore deve sopportare per igienizzare, sanificare e adattare la propria azienda alle normative.

Ma davvero vuoi farti male da solo…

Ora voglio riflettere con te su una questione: prima ancora di pensare agli aumenti per colpa della pandemia, voglio pensare al contrario.

Il tuo listino è nato ed è stato creato seguendo il METODO GIUSTO?

Ti permetteva (prima del CoVid-19) di ricavare dei MARGINI di guadagno dalle vendite o quando hai deciso i prezzi hai seguito la logica del “fanno tutti così, lo faccio anche io”?

Riflettici bene e… se vuoi scoprire quali sono gli errori che devi assolutamente eliminare per ottenere un listino per i tuoi servizi che sia tuo ALLEATO allora guarda questo video dove scoprirai i 6 errori da eliminare per costruire il prezzo del tuo servizio.

[“Sbagliando si impara”: verità o bugia?]

voglio mostrarti 6 errori che NON devi fare quando elabori e decidi che prezzi ci saranno sul LISTINO del tuo club.

Perché proprio 6? Non è il numero perfetto, ma è il numero giusto.

Avere un buon listino significa essere già un passo avanti agli altri: aumenta le tue possibilità di successo e di gloria nel mercato del fitness.

Non cercare di fare “quello che fanno tutti”. Distinguiti e segna il goal della tua vita imprenditoriale.

Il segreto è avere un LISTINO che ti distingua, ti renda diverso e appetitoso. Ecco quindi un piccolo elenco con i 6 errori ASSOLUTAMENTE DA EVITARE quando decidi il prezzo dei tuoi servizi:

  1. No listini multipli: creano confusione e rendono difficile la scelta;
  2. Smettila di inseguire il mito del giusto rapporto Qualità/prezzo!
  3. Polverizza il concetto del: “Lo faccio meglio degli altri ad un prezzo migliore.
  4. Non fare un listino per poveri: smettila di pensare che i clienti non hanno soldi!
  5. Mai promo a sconto: ti danneggiano e basta;
  6. Pensi che il tuo servizio sia troppo caro? Probabilmente i conti non tornano!

Sono suggerimenti che DEVI mettere in atto e comprendere ADESSO se vuoi segnare i tuoi goal uno dopo l’altro.

Smettila di pensare a listini per categorie, per tipologie di ingressi (annuali, singoli, semestrali, ecc.) Le tue azioni devono SEMPLIFICARE la scelta dei clienti, non portarli sull’orlo di una crisi di identità.

Basta gelatine tutti i gusti +1: non sei in un film di Harry Potter.

Ai tuoi clienti piace avere le idee chiare, quindi anche tu devi sapere COME strutturare i prezzi dei tuoi servizi. Smettila di guardare i listini degli altri e di adattare il tuo in base ai loro. 

Non è questo il metodo giusto per offrire un servizio di qualità al giusto prezzo!

Inoltre, NON lasciarti ANGOSCIARE dalla competizione: chissenefrega di ciò che fanno gli altri. Non abbassare i tuoi prezzi se lo fanno i tuoi competitor: è l’inizio del suicidio.

Come lo sono anche le promo a sconto: attirerai solo CACCIATORI DI SCONTI (che ti abbandoneranno quando qualcun altro metterà un’offerta più conveniente). Ah, dimenticavo: NIENTE COUPON. Quelli sono proprio il diavolo per le tue casse.

Se pensi che il tuo servizio sia troppo caro e vuoi offrire una scontistica speciale… inizia a rivedere la tua autostima e il tipo di servizio che offri.

Parti dalla base, studia il tuo servizio, analizza i costi e comprendi al meglio qual è il target di clientela a cui vuoi far riferimento.

Quando la situazione ti sarà chiara, allora prendi il tuo listino e fai goal nella porta successo!

Vuoi saperne di più? Richiedi un appuntamento con un Tutor Richfit da qui:

Richfit

Crea Il tuo Miglior Futuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *